+39 0144 329072
Via Monteverde, 12 - 15011 - Acqui Terme (AL)
pmcpatria@gmail.com

Palazzo storico Alice Bel Colle – Rif. 2350

Alice Bel Colle, AL, Italia

Dettagli

Palazzo storico sottoposto alle disposizioni di tutela del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, appartenente originariamente alla locale famiglia Bruni, probabilmente già prima del 1600 e almeno fino al 1720.
Tutto il primo piano della casa era utilizzato come zona giorno con una parte destinata all’attività commerciale del farmacista Dott. Bruni. Originariamente questo palazzo e quello adiacente formavano un’unica proprietà, in seguito suddivisa tra due famiglie.

Dal punto di vista planimetrico l’abitazione si configura come un edificio a corte con pianta ad “L” costituita da un corpo abitativo principale ed una manica longitudinale di cantine e pertinenze rurali. La struttura è in muratura portante continua (mista laterizio e pietra), gli orizzontamenti sono costituiti da solai lignei con finte volte in canniccio e da volte in laterizio di diversa tipologia (a padiglione e a vela) a seconda del piano di riferimento. Il tetto è a falde con manto di copertura in coppi, la struttura è prevalentemente in legno con l’utilizzo in taluni ambienti di tavelle in cotto fiorentino.
Il prospetto su Via Libertà conserva ancora due finte finestre dipinte con tecnica a trompe l’oeil. Un muro in mattoni circoscrive la proprietà e si raccorda al portale in mattoni di Piazza Portello che consente l’accesso all’abitazione attraverso un grande cancello recante ancora le iniziali del vecchio proprietario. Il muro in mattoni si unisce poi ad un muro in opera mista e si ricongiunge attraverso il prospetto su Piazza Portello alla manica longitudinale su Via Nizza.
Da questo lato dell’edificio si può accedere attraverso due portoni alle imponenti cantine caratterizzate da suggestivi sistemi voltati in discreto stato di conservazione.

Gli ambienti interni del corpo abitativo principale sono quasi tutti caratterizzati dalla presenza di apparati decorativi dipinti che interessano le volte, i soffitti piani e le pareti; decorazioni realizzate con tecnica a secco e quasi tutte a tema floreale. Gli ambienti minori e i corridoi conservano una decorazione a finto marmo che si sviluppa da terra fino a livello basamentale.
Gli ambienti del primo piano costituivano la zona giorno dell’abitazione mentre la zona notte era situata al piano nobile. Salendo dal primo piano al piano nobile si accede al salone più importante dell’abitazione che conserva ancora sull’ampia volta a padiglione un importante apparecchio decorativo. La decorazione della volta è di tipo geometrico/floreale e si sviluppa essenzialmente sul contorno perimetrale all’interno di una cornice mistilinea che alterna comparti geometrici contenenti grifoni, a medaglioni angolari a tema floreale e tondi riproducenti paesaggi. Al di fuori della cornice perimetrale una ghirlanda di fiori funge da centro volta. Sei porte di bella fattura impreziosiscono il salone del piano nobile pur se impoverite dall’assenza dei pannelli sovraporta, dipinti su tela, che furono trafugati.
La pavimentazione della maggior parte degli ambienti è formata da cementine rettangolari con decorazione floreale sul contorno perimetrale, anche se alcuni ambienti minori hanno un pavimento in legno. Gli ambienti del primo piano conservano anche portoncini lignei interni di bella fattura che in taluni casi si plasmano in tutt’uno con la decorazione parietale.
L’intervento di restauro prevede, oltre alla sistemazione del sistema copertura (già ultimata), il consolidamento degli ambienti voltati.

Distanze:

8 km da Acqui Terme
30 km da Alessandria

Trasporti:

Autolinee Alice Bel Colle – Acqui Terme – Alessandria
Autostrada A/26 Uscita Casello ALESSANDRIA/SUDo ALESSANDRIA/SUD

Superficie lorda costruita: 1000 m²
PREZZO: € 280.000,00
Possibilità di permuta.

  • ID: 5111
  • Published: 2019-06-19 16:37:40
  • Last Update: 2019-06-20 16:52:45
  • Views: 409

Plans